Telefono Vdent +39 011/06.82.258 Cellulare Vdent +39 344/29.01.449
Facebook Vdent Dentista Alpignano
‹ torna agli articoli del blog
Manuale pratico per non privarsi del gelato!

  

Scopri con noi cause e rimedi per l'ipersensibilità dentinale …

Ebbene sì. L’estate è arrivata e con lei anche il caldo.

Come tutti i buongustai che si rispettano, noi di Vdent siamo grandi amanti dei piaceri della tavola, sia che si tratti di un bel gelato che di un bicchiere di freschissimo prosecco.
Ma per molti l’estate significa dolori e preoccupazione: al primo contatto di sostanze fredde, i denti iniziano a fare male e non si sa più come liberarsi dall’afa!
E allora, come fare?
 
Per prima cosa… Come capire se si soffre di denti sensibili?
Quella che viene comunemente chiamata ipersensibilità dentinale si manifesta in modo chiaro e riconoscibile: si tratta di un dolore che di solito viene percepito quando si consumano cibi troppo caldi o troppo freddi…Oppure alimenti acidi come il limone o la passata di pomodoro, o ancora quando si mangiano cibi molto dolci.
Il dolore che si avverte è intenso e di breve durata, localizzato in uno o più denti, veramente fastidioso!

E se il dolore non è collegato a questi stimoli?
E se non passa in breve tempo?
In questo caso occorre fare ancora più attenzione: potrebbe trattarsi di un problema di natura diversa, come ad esempio una carie dentale.
 
Se è il tuo caso non dormirci su, prenota subito una visita prima delle ferie!
Vuoi sapere come funziona?
Leggi qui!
 
Cosa succede ai denti sensibili?
L’ipersensibilità dentinale è causata dall’esposizione della dentina, la parte interna dei denti, che è la più delicata e sensibile.
In genere, essa è protetta dallo smalto: quando i denti diventano sensibili al freddo, al caldo o ad alcuni alimenti, significa che la dentina ha perduto la sua naturale protezione ed è esposta ai fattori esterni!
Pensate, si tratta di un problema talmente diffuso che colpisce 1 adulto su 7 e tende a insorgere tra i 18 e i 40 anni di età. 
Possiamo assolutamente dire che la sensibilità dentale è la principale causa di dolore ai denti: se trascurata, a lungo andare a creare sempre più disagi, impedendoci di goderci i momenti più belli in compagnia della nostra famiglia e dei nostri amici!


Quali sono le cause della sensibilità dentale?

Ecco le 5 principali cause che possono provocare la sensibilità dentale:
  1. Spazzolare i denti con troppa forza o con setole troppo dure.
  2. Consumare bevande e cibi acidi.
  3. Digrignare e stringere i denti.
  4. Usare dentifrici sbiancanti o dentifrici aggressivi
  5. Recessioni gengivali
 

Aiuto, e quali sono le soluzioni?

Niente paura, abbiamo qualche pratico consiglio per voi!
  1. Cambiare lo spazzolino. Se stai utilizzando uno spazzolino con setole dure, dovresti optare per uno spazzolino con setole morbide.
  2. Ridurre il consumo di alimenti acidi. Gli alimenti acidi possono causare l’erosione dello smalto ed esporre la dentina ad agenti esterni. È quindi importante ridurre il consumo di questi alimenti: salsa di pomodoro, vino, succhi di frutta, yogurt, spremuta di arance o limoni, aceto, bevande gassate.
  3. Usa dentifrici specifici per denti sensibili. Utilizzare un dentifricio adatto a risolvere la sensibilità e a riparare lo smalto può essere un ottimo rimedio e può migliorare in modo efficace il problema.
  4. Rimedi professionali. Se il problema non passa, parlane con il tuo dentista, potrai scoprire le più efficaci strategie contro la sensibilità dentinale.
 
 
Ma in fondo si tratta di un dolore da nulla… Cosa succede se lo trascuro?

Purtroppo i denti sensibili spesso rappresentano un chiaro avviso del nostro corpo a fare attenzione. Infatti, se hai uno o più denti sensibili, non trascurare il problema, perché con il tempo la situazione potrebbe aggravarsi e sfociare in altre patologie.
È importante quindi valutare tutte le possibili cause della sensibilità e pianificare una soluzione adeguata e duratura, per risolvere questo problema in modo definitivo.
Insieme, inoltre, potremo trovare la forza per eliminare tutte quelle abitudini sbagliate che spesso e volentieri amplificano il dolore… Fidati di noi.
 
Prenota subito una prima visita e fai la panoramica in sede, entrambe gratuitamente: scopriamo insieme qual è il problema… E non diciamo addio ai nostri amati gelati al cioccolato!
 
PRENDI UN APPUNTAMENTO

Vieni da noi e raccontaci di TE. Prenota una prima visita nella nostra clinica, è gratuita e senza impegno!







Accetta le condizioni della Privacy*
clicca qui per leggere le condizioni

Inserisci i caratteri che leggi nel riquadro

    qui